• banner

    consiglio direttivo


    Mortorio, Soffi e Nibani: la replica del Presidente Bonanno

    In merito alle dichiarazioni relative ad un fantomatico baratto sulle isole di Mortorio, Soffi e Nibani apparse sugli organi di informazione, la replica del Presidente

    Già approvati i documenti finanziari del 2011, nuovi investimenti varati dal Consiglio

    Dopo l’approvazione a tempi record nei mesi scorsi del bilancio di previsione 2011 e del conto consuntivo 2010, l’Ente Parco si prepara ad apportare una variazione al bilancio dell’anno in corso grazie alle maggiori entrate derivanti dall’avvenuto conferimento di finanziamenti e alla destinazione dell’avanzo di amministrazione. Il Consiglio direttivo dell’Ente Parco, in seno all’ultima seduta svoltasi la scorsa settimana, ha infatti varato le linee di indirizzo per la predisposizione della variazione al bilancio 2011.

    Comitato del Parco, Cappellacci presidente

    Sanciu: la proposta è mia. Comiti accetta il posto di vice e sconfessa il consiglio comunale
    LA MADDALENA. La delibera approvata dal consiglio comunale era chiara. Con toni netti, decisi, l’aula chiedeva la nomina del sindaco a presidente della Comunità del Parco e che i 5 membri dell’organismo fossero consiglieri isolani. Ma a Cagliari il documento finisce nel cestino. Il governatore Ugo Cappellacci viene eletto presidente della Comunità. Il sindaco suo vice. di Serena Lullia (La Nuova Sardegna del 18.01.2011)

    L’Ente Parco verso le cinquanta unità di personale per il 2011 e il 2012

    Con l’approvazione del fabbisogno triennale del personale da parte del Ministero dell’ambiente può ritenersi definitivamente e positivamente conclusa una fase cruciale della vita amministrativa dell’Ente Parco: l’anno 2010, che ormai volge alla conclusione, rappresenta infatti una tappa fondamentale nel processo di “normalizzazione” della situazione del personale, avviato proprio quattro anni fa, subito dopo l'insediamento di Giuseppe Bonanno, attuale Presidente, come commissario straordinario.

    Piano per il Parco, la replica di Bonanno a Roberto Zanchetta

    Il Presidente del Parco Bonanno replica duramente alle affermazioni dell’ex assessore comunale Roberto Zanchetta, rigettando l’accusa di scarso interesse nei confronti della partecipazione e del coinvolgimento della popolazione nel processo di redazione del Piano per il Parco e del Regolamento e ricordando che i divieti riguardanti le isole dell’area orientale dell’Arcipelago non sono al momento derogabili.

    Il Presidente della Provincia Sanciu partecipa alla seduta del Consiglio direttivo

    Si è tenuta nel pomeriggio del 10 agosto, la prima seduta del Consiglio direttivo dell’Ente Parco alla presenza del Presidente della Provincia di Olbia-Tempio, Fedele Sanciu, con due membri della giunta provinciale, l’Assessore all’ambiente Pietro Carzedda e l’Assessore al turismo Giuseppe Baffigo, e il consigliere comunale e provinciale Luca Montella. Il Presidente dell’Ente Parco Giuseppe Bonanno ha aperto la seduta del Consiglio direttivo dando il benvenuto agli ospiti e aprendo un breve dibattito sulle tematiche della fruizione dell’Arcipelago anche con il Comandante della Capitaneria di Porto di La Maddalena Fabio Poletto, anch’egli presente alla riunione.

    «Distrutta la microfauna muore la vita» - Il Prof. Curini Galletti sul disastro in Louisiana

    da La Nuova Sardegna
    “Un disastro ecologico ed economico”, dice Marco Curini, zoologo marino all’Università di Sassari. “Il greggio si riversa in una zona a circolazione praticamente chiusa e la fuoriuscita di petrolio è spaventosa - spiega Curini - L’onda si sta abbattendo su tutta la costa e le zone salmastre della Louisiana. La catastrofe sta avvenendo in un’area con una sua fauna esclusiva, con effetti la cui entità e durata è difficile prevedere: non c’è un background culturale a riguardo, non sappiamo...”

    Avvicendamento al vertice amministrativo del Parco Nazionale

    L’Ingegner Mauro Gargiulo è il nuovo Direttore dell’Ente Parco; nominato nei giorni scorsi con un apposito Decreto del vertice del Ministero dell’ambiente Stefania Prestigiacomo, dopo che il Consiglio direttivo del Parco lo aveva incluso nella rosa di tre nomi sottoposti al potere di nomina del Ministro, Mauro Gargiulo sostituisce Bruno Paliaga, biologo e già direttore dell’Area Marina Protetta del Sinis, che ha guidato l’Ente Parco in un periodo di transizione durato quasi dodici mesi.

    Affidamento dell’incarico per la redazione del Piano per il Parco e del Regolamento

    E’ stata pubblicata all’albo pretorio e sul sito web del Parco la Determinazione del Coordinatore del Parco, il dott. Bruno Paliaga, con la quale è stato affidato alla società Studio Silva l’incarico di Redazione del Piano per il Parco e del Regolamento.
    La conclusione dell’iter preliminare, avviato dalla gestione Bonanno nel mese di marzo 2008 con una prima Deliberazione del Consiglio direttivo, indispensabile per fornire le linee guida sul Piano, sempre trasmesse ai membri della Comunità del Parco, consentirà di disporre entro i prossimi 8 mesi della redazione del più importante strumento di pianificazione previsto dalla Legge 394, che dovrà poi essere sottoposto all’approvazione della Regione Sardegna.

    Il Consiglio direttivo ha individuato i tre professionisti tra cui sarà scelto il nuovo Direttore

    Il Consiglio direttivo del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena ha individuato, nella sua ultima seduta, tre qualificati professionisti, ad uno dei quali il Ministro dell’Ambiente dovrà conferire l’incarico di Direttore del Parco. I nomi dei professionisti sono l’Ing. Mauro Gargiulo, il Dott. Ciro Pignatelli e l’Dott. Adriano Musitelli.

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 2 visitatori collegati.