• banner

    parco marino internazionale

    • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/lamaddalenapark.it/httpdocs/sites/all/modules/filefield_paths/modules/filefield.inc on line 50.
    • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/lamaddalenapark.it/httpdocs/sites/all/modules/cck/content.module on line 1284.

    n/d

    Il nuovo progetto per il Parco Marino Internazionale vince il secondo bando comunitario Marittimo 2007-2013

    È noto che, nell’ambito delle attività riconducibili alla cooperazione transfrontaliera con la Corsica, cui si è sopra accennato, l’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena coopera sin dalla sua istituzione con l’Office de l’Environnement de la Corse (OEC), ossia l’agenzia corsa preposta alla gestione delle riserve naturali regionali qual è la Riserva Naturale delle Bocche di Bonifacio, ricompresa, come il Parco di La Maddalena, all’interno della più vasta area del Parco Marino Internazionale.

    Disastro sfiorato al largo della Maddalena

    L' ufficiale al timone di un cargo si addormenta e per un soffio e' stato evitato un disastro ecologico nell' arcipelago della Maddalena, in Sardegna. L' allarme lanciato dalla stazione radio della Guardia Costiera della Maddalena e' stato provvidenziale e ha consentito al comandante di eseguire un vero e proprio "testa-coda" a soli 500 metri dala piccola isola di Razzoli, evitando cosi' lo schianto.

    La Guardia Costiera evita la collisione di una nave contro l'isola di Razzoli

    Nella giornata di ieri il personale di guardia della Sala Operativa/Centro VTS della Guardia Costiera di La Maddalena ha scongiurato la collisione contro l’Isola di Razzoli di un mercantile olandese di oltre 2000 tonnellate di stazza che navigava nelle Bocche di Bonifacio.

    Marangone dal ciuffo, in corso le operazioni di monitoraggio nell'Arcipelago

    Stanno svolgendosi in questi giorni nell’ampia area marina delle Bocche di Bonifacio, che comprende anche il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, le attività di monitoraggio dell’avifauna, ed in particolare quelle relative al marangone dal ciuffo (Phalacrocorax aristotelis desmarestii) condotte da un’équipe scientifica comune sardo-corsa.

    Appello del Parco Nazionale a Greenpeace e a tutte le associazioni ambientaliste italiane e sarde

    Il documento allegato alla presente è stato inviato in data odierna a Greenpeace e a tutte le Associazioni ambientaliste italiane e sarde. A seguito degli incontri con Greenpeace Italia a Bonifacio nella giornata di lunedì 3 agosto c.a. e a La Maddalena nella giornata di martedì 4 agosto c.a., infatti, l’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena  vuole rivolgere a tutte le Associazioni ambientaliste un Appello, finalizzato a rafforzare l’invito di Greenpeace alla sensibilizzazione sui temi della salvaguardia dell’ambiente marino delle Bocche di Bonifacio e dell’Arcipelago di La Maddalena, ricompreso all’interno della stessa area dello Stretto.

    Il Presidente Bonanno ha firmato l'appello di Greenpeace per la tutela delle Bocche di Bonifacio

     Il Presidente del Parco Giuseppe Bonanno ha partecipato oggi, a bordo della nave “Rainbow Warrior”, alla cerimonia per la firma dell’appello di Greenpeace ai Ministri dell’ambiente italiano e francese per rilanciare il progetto di costituzione di un’area marina protetta a livello internazionale e del Parco marino internazionale delle Bocche di Bonifacio.

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 5 visitatori collegati.