• banner

    Prospettive per un turismo ecosostenibile


    Comunicato Stampa del 18.04.2007

    Nel mese di aprile si sono verificati eventi di una certa rilevanza, che hanno portato e porteranno in futuro, nel territorio dell’Arcipelago, una nuova tipologia di visitatore; si tratta del “turista ecosostenibile”, ovvero di colui che visita un luogo per il valore aggiunto rappresentato dall’istituzione di un Parco Nazionale.
    Grazie ai contatti istituzionali riallacciati, alle azioni ed ai rapporti internazionali conseguiti in questi pochi mesi di attività, iniziano già a farsi vedere i primi timidi esempi di ciò che potrà costituire in futuro una larga fetta del turismo dell’Arcipelago.
    Sono infatti della Pasqua appena trascorsa le visite di due distinti gruppi: il primo proveniente dalla Spagna, e precisamente dalla provincia di Barcellona, in visita per la prima volta nel nostro Parco; il secondo è quello di Legambiente di Cagliari, che è tornata a visitare il nostro Parco con in suoi associati dopo ben cinque anni di assenza.
    Sono cento, in sintesi, le persone che nell’arco di due giorni hanno avuto modo di visitare il nostro bellissimo territorio, percorrendolo, ammirandolo, pernottandovi e mangiandovi.
    Tra la fine di maggio ed i primi di giugno si recheranno a La Maddalena, per visitare il Parco, su esplicito invito dell’Ente, altre sessanta persone, trenta delle quali saranno gli studenti del corso di laurea in Scienze Forestali e Ambientali dell’Università di Nuoro, che verranno a Caprera a svolgere le esercitazioni del corso di Assestamento e Pianificazione Forestale.
    L’Ente Parco sta già impegnandosi affinché quest’ultimo possa divenire un appuntamento fisso, che si ripeterà ogni anno, con la possibilità di allargare l’invito a tutte quelle università che fanno della gestione delle risorse ambientali uno dei loro obiettivi più importanti.
    «Si tratta certamente di piccoli numeri, ma sono convinto che mettendo a regime un sistema del genere si possa contribuire fattivamente all’obiettivo della destagionalizzazione e dello sviluppo del nostro territorio.»

    IL COMMISSARIO STRAORDINARIO
    (Dott. Giuseppe BONANNO)

    Data: 
    18.04.2007

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 11 visitatori collegati.