• banner

    Seduta del Consiglio direttivo del Parco del 25 settembre 2009


    Comunicato stampa del 28.09.2009

    Il Consiglio direttivo dell’Ente Parco si è riunito lo scorso venerdì per approvare alcune modifiche a vigenti regolamenti richieste dal Ministero dell’ambiente, nonché per avviare l’iter previsto dalla Legge 394/1991 relativo alla “terna” dei possibili Direttori del Parco, sulla quale l’indicazione definitiva da parte dell’organo di indirizzo del Parco arriverà presumibilmente entro la fine del mese di ottobre.

    Il Presidente dell’Ente Parco Giuseppe Bonanno ha aperto la seduta facendo un breve resoconto della stagione estiva appena trascorso, mettendone in luce i risultati positivi in termini gestionali ma sottolineando anche la necessità di riprogettare per il 2010 alcune attività svolte dall’Ente Parco nell’area marina dell’Arcipelago di La Maddalena, ed in particolare dando il via all’attivazione di alcuni servizi utili per il turista; nel corso della sua introduzione il Presidente ha illustrato le sue idee sul “numero comodo”, presentando un progetto di massima per il prossimo anno.
    I componenti del Consiglio direttivo sono poi passati all’approvazione di alcune deliberazioni: innanzitutto è stato stabilito che la sala nella quale si svolgeranno le riunioni del Consiglio direttivo sarà intitolata a Lilli Bertolino, membro del Consiglio scomparso poche settimane fa. Sono state poi vagliate dal Consiglio direttivo le integrazioni al Regolamento sulle sponsorizzazioni passive e a quello sugli automezzi dell’Ente Parco, che accolgono le osservazioni e le richieste avanzate dal Ministero dell’ambiente.
    Sulla questione inerente la “terna” di nominativi di possibili Direttori del Parco, il Consiglio direttivo ha individuato i componenti di una commissione interna col compito di redigere un accurato verbale che illustrerà i criteri impiegati per la valutazione dei curricula pervenuti all’Ente Parco a seguito della pubblicazione dell’apposito Avviso pubblico; la commissione avrà il compito di facilitare i lavori del Consiglio direttivo che nel corso della sua prossima seduta, prevista per la fine del mese di ottobre.

    Altra importante deliberazione varata dal Consiglio direttivo è quella riguardante la presentazione di un nuovo progetto nell’ambito della cooperazione transfrontaliera con l’Office de l’Environnement de la Corse, ente gestore della Riserva naturale delle Bocche di Bonifacio, per il quale si intende accedere a risorse comunitarie disponibili tramite il programma “P.O. Maritttimo 2007-2013”.
    E’ stato infine approvato un atto di indirizzo con cui è stato dato mandato al Presidente e al Coordinatore dell’Ente Parco per favorire la promozione di forme di collaborazione e di attività di educazione ambientale nel quadro del servizio meritorio riconosciuto al Centro Velico Caprera.

    Data: 
    28.09.2009
    AllegatoDimensione
    2009-09-28_consiglio-direttivo-del-25-settembre.pdf48.97 KB

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 7 visitatori collegati.