• banner

    Svolgimento di rally automobilistici - Risposta del Presidente Bonanno


    Comunicato stampa del 14.12.2009

    In risposta ad una lettera firmata pervenuta all’Ente Parco e pubblicata all'indirizzo www.lamaddalenapark.it/news/2009-12-14/lettera-firmata-avente-ad-oggetto-lo-svolgimento-di-rally-automobilistici, avente ad oggetto lo svolgimento di rally automobilistici nel territorio di La Maddalena, viene divulgata la nota del Presidente del Parco Giuseppe Bonanno.

     

    Non posso che condividere in linea di principio i contenuti della lettera, nella quale giustamente viene citato il Regolamento del Parco – che sarà oggetto di redazione insieme al Piano per il Parco nei prossimi mesi – e nella quale viene chiesto in particolare l’inserimento di una norma che vieti la realizzazione di rally automobilistici nel territorio del Parco.

    Ritengo, coerentemente con l’impostazione finora sempre assunta nella mia gestione per rispetto istituzionale, che un simile divieto dovrebbe essere oggetto di compartecipazione da parte dell’amministrazione comunale, in un’ottica più ampia di programmazione dell’offerta turistica; purtroppo però, come è noto, il Parco non è mai stato coinvolto, sotto alcun punto di vista, nelle scelte effettuate.
    L’unica strada da sempre percorsa in autonomia dal Parco è stata – ed è tuttora – quella di promuovere con le proprie limitate risorse attività di associazioni che operano nel settore delle attività ricreative ecocompatibili, ossia, come giustamente ricordato nella lettera, anche “sport che esaltino le potenzialità dell’uomo e della natura, come vela, canoa, sport acquatici, marcia, trekking, ciclismo, diving”. Si tratta di attività che, con costi di realizzazione molto contenuti, rivestono un’importanza fondamentale nell’offerta turistica destagionalizzata e che consentirebbero al territorio di acquisire in futuro un’ampia visibilità anche, e forse prioritariamente, a livello internazionale.

    E’ fuor di dubbio che la promozione turistica del territorio può – e deve – passare anche attraverso il Parco, che può svolgere un ruolo di “attrattore” e “catalizzatore” di suddetti eventi; mi auguro pertanto che in futuro sia possibile incontrare una maggiore consapevolezza da parte degli amministratori locali sulle finalità e sul ruolo di questa istituzione, nonché sull’importanza di condividere ed effettuare una corretta programmazione dell’offerta turistica orientando quest’ultima verso attività ecocompatibili; ciò al fine di evitare che attività avulse dal contesto ambientale dell’Arcipelago, seppur del tutto legittime, finiscano però per acquisire una prevalenza sulle altre, alimentando peraltro false speranze sul tema della destagionalizzazione.

    Giuseppe Bonanno

    Data: 
    14.12.2009

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 2 visitatori collegati.