• banner

    Anche l'Ente Parco tra i sostenitori delle giornate finali di "Adotta una spiaggia"


    Comunicato stampa del 30.05.2010

    Grande soddisfazione anche del Parco di La Maddalena per la buona riuscita delle giornate conclusive del concorso "Adotta una spiaggia", promosso dall'Agenzia per la conservatoria delle coste della Regione Sardegna. Il Parco Nazionale ha infatti fornito il proprio supporto, nel pomeriggio di venerdì 28 maggio, nello svolgimento di attività di educazione e sensibilizzazione ambientale dei circa quattrocento giovani studenti che hanno partecipato al progetto.

    Dalle 16 alle 19 di venerdì scorso alcuni collaboratori dell'ufficio stampa e comunicazione e degli uffici ambiente e tecnico del Parco, oltre a quattro educatori del CTS e della società "Naturalia", hanno fornito un prezioso supporto per intrattenere le scolaresche conattività di rimozione di piccoli rifiuti dagli arenili circostanti il complesso di Stagnali, nell'isola di Caprera, e di educazione ambientale. Grazie infatti anche alla partecipazione dell'Associazione "Cesaraccio" e della sezione maddalenina di "Italia Nostra", le strutture museali del Centro di Educazione Ambientale e il Centro Ricerca Delfini sono rimaste aperte per l'occasione. Fondamentale anche il contributo del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale.

    Purtroppo all'impegno profuso non è corrisposto il dovuto riscontro sulla stampa. "Spero proprio che non sia stata una dimenticanza dell'organizzazione", è stato il commento del Presidente del Parco Giuseppe Bonanno.

    Data: 
    30.05.2010

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 2 visitatori collegati.