• banner

    Il Presidente della Provincia Sanciu partecipa alla seduta del Consiglio direttivo


    Comunicato stampa del 12.08.2010

    Si è tenuta nel pomeriggio del 10 agosto, la prima seduta del Consiglio direttivo dell’Ente Parco alla presenza del Presidente della Provincia di Olbia-Tempio, Fedele Sanciu, con due membri della giunta provinciale, l’Assessore all’ambiente Pietro Carzedda e l’Assessore al turismo Giuseppe Baffigo, e il consigliere comunale e provinciale Luca Montella. Il Presidente dell’Ente Parco Giuseppe Bonanno ha aperto la seduta del Consiglio direttivo dando il benvenuto agli ospiti e aprendo un breve dibattito sulle tematiche della fruizione dell’Arcipelago anche con il Comandante della Capitaneria di Porto di La Maddalena Fabio Poletto, anch’egli presente alla riunione.

    Il Presidente Bonanno ha sottolineato il fatto che la presenza della giunta provinciale è una testimonianza diretta della volontà di collaborare e dialogare per la tutela e la fruizione del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, che rappresenta un eccezionale fiore all’occhiello dell’intera Gallura ed un valore aggiunto all’appeal della Costa Smeralda, giacché gran parte delle imbarcazioni che raggiungono l’Arcipelago provengono proprio da tale area: La gestione dell’Ente Parco deve essere di fatto condivisa con gli enti locali – i cui rappresentanti fanno parte della Comunità del Parco e a loro volta possono indicare ben cinque componenti del Consiglio direttivo – e che una maggiore sinergia con le istituzioni presenti sul territorio non potrà che essere idonea al raggiungimento dell’obiettivo comune di integrazione delle proprie politiche e di attrazione di nuovi finanziamenti.»
    Dopo aver affrontato la problematica del controllo del territorio, che al momento impedisce all’Ente Parco di disporre di poteri sanzionatori, il Presidente Bonanno ha affermato di voler evitare di adottare provvedimenti drastici a tutela dell’ambiente, ma che è preferibile dimostrare che esistono forze dislocate sul territorio in grado di assicurare il rispetto delle norme: il “numero comodo” sarà la parola chiave in grado di assicurare allo stesso tempo un buon livello di tutela dell’ambiente e una fruizione intelligente e sostenibile.

    Riprendendo le parole del Presidente Bonanno, il Comandante Poletto ha affrontato le problematiche relative proprio alla possibilità di effettuare controlli nell’area marina dell’Arcipelago, individuando quale soluzione per il prossimo anno quella della definizione di un accordo ad hoc per il Parco Nazionale; secondo Poletto sarebbero sufficienti tre mezzi della Capitaneria di Porto da affiancare agli equipaggi dell’Ente Parco addetti al monitoraggio per rendere l’azione dell’Ente Parco più efficace e garantire un adeguato livello di controllo e repressione degli illeciti.

    Il Presidente della Provincia di Olbia-Tempio Fedele Sanciu si è complimentato con il Consiglio direttivo dell’Ente Parco per il fatto di poter respirare finalmente un’aria nuova, affermando di essere a La Maddalena per l’amministrazione dell’Ente Parco, per quella comunale e, più in generale, per la comunità maddalenina.
    «Obiettivo della nuova amministrazione è mettere in rete le istituzioni, ponendo al centro gli interessi veri della comunità; la mia idea di Parco coincide con un modello con al centro l’uomo, che deve essere educato al rispetto dell’ambiente: occorre infatti far capire a tutti che l’Arcipelago è un autentico patrimonio dell’umanità, con un equilibrio molto fragile che può essere messo a rischio proprio da certi comportamenti dell’uomo». Il Presidente Sanciu si è dichiarato soddisfatto anche per la nomina a Direttore di Mauro Gargiulo, dirigente di grande esperienza e competenza, con una spiccata sensibilità nei confronti di beni paesaggistici ed ambientali; il Senatore ha inoltre rassicurato il Presidente Bonanno e il Consiglio direttivo dell’Ente Parco sulla volontà dell’amministrazione provinciale di convocare in tempi rapidi la Comunità del Parco per arrivare celermente anche alla nomina dei membri del Consiglio direttivo di competenza degli enti locali: «Mi batterò perché i protagonisti indicati dalle istituzioni del territorio siano il più possibile maddalenini, perché mi auguro che via sia un’elevata sensibilità nei confronti delle esigenze del Parco e che possano veicolarne opportunamente le esigenze». Il Presidente Sanciu ha invitato Luca Montella, consigliere comunale e provinciale, a veicolare, proprio in qualità di appartenente alla comunità locale, i messaggi e le esigenze che l’Ente Parco vorrà manifestare, a partire dalle necessità in tema di controlli che, proprio secondo Montella e secondo un giudizio condiviso anche dal Presidente Bonanno, a luglio e agosto necessiterebbero degli stessi stanziamenti, in termini di mezzi nautici e risorse umane, che sono stati dislocati sul territorio in occasione del Louis Vuitton Trophy.

    Secondo l’Assessore all’ambiente Pietro Carzedda «oggi inizia un nuovo rapporto con l’Ente Parco, con un impegno e un sostegno che saranno assicurati dall’amministrazione provinciale; inoltre fin da subito sarà possibile lavorare su programmi e progetti di educazione ambientale che coinvolgano il Parco».
    Su posizioni simili al Presidente Sanciu anche l’Assessore al turismo Giuseppe Baffigo: «È importante capire qual è il potenziale che può esprimere questo territorio; occorre pertanto individuare le formule per poter renderlo fruibile: il Parco infatti non deve essere fine a se stesso ma dovrebbe essere vissuto con al centro l’uomo. Altrettanto importante è mettere in condizione chi è preposto al sistema dei controlli di svolgere in modo efficace il proprio compito.»

    Il Presidente Sanciu e gli altri rappresentanti provinciali hanno proseguito la visita pomeridiana a La Maddalena con altri impegni istuzionali ed in particolare un incontro col Sindaco di La Maddalena Angelo Comiti.

    Data: 
    12.08.2010

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 15 visitatori collegati.