• banner

    Spiagge pulite, la campagna di sensibilizzazione del Parco sul tema dei rifiuti


    Comunicato stampa del 16.08.2010

    È stata rilanciata nei giorni scorsi con la distribuzione di contenitori da spiaggia per mozziconi di sigaretta “Ecosmoke” ed altro materiale la campagna "Spiagge pulite", partita a luglio con la stampa di una brochure informativa e realizzata dall’Ente Parco nell’ambito del progetto “Interventi finalizzati alla pulizia dei litorali e delle aree sensibili costiere".

    L'intervento, oltre alle attività di sensibilizzazione effettuate dall’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, vede il contributo finanziario della Provincia di Olbia-Tempio e la partecipazione del Comune di La Maddalena, che ha condotto le attività di rimozione di rifiuti dalle isole di La Maddalena e di Caprera, affiancando così l'Ente Parco nelle attività di prelievo di rifiuti e altri oggetti abbandonati dalle isole minori. brochure-spiagge-pulite.jpg
    Scopo degli enti promotori è quello di assicurare, con il lavoro svolto, le migliori condizioni di fruibilità delle spiagge e, nello stesso tempo, sensibilizzare la popolazione residente e tutti coloro che fanno visita all’Arcipelago attraverso comportamenti responsabili.
    La brochure informativa realizzata dal Parco ricorda che anche la più piccola delle disattenzioni può infatti procurare all’ambiente un danno durevole: molti rifiuti, soprattutto quelli a base di vetro o plastica, impiegano migliaia d’anni per portare a termine il processo di biodegradazione. Una volta abbandonati, questi rifiuti si trasformano in eredità pesantissime per l’ambiente costiero e, nel corso del tempo, il loro accumulo determina l’alterazione del paesaggio. Mantenere le spiagge pulite è l’unico comportamento in grado di garantire, a noi stessi e agli altri, di godere del mare nel modo più piacevole possibile.

    Le attività del Parco di informazione e comunicazione sul tema dei rifiuti si inseriscono nel quadro degli altri interventi di sensibilizzazione portate avanti nell’ultimo periodo, con iniziative quali l’incentivazione per l’installazione di distributori di detersivi sfusi, l’organizzazione di giornate ecologiche, e le iniziative di educazione ambientale che quest’anno hanno visto un cospicuo incremento delle visite al CEA di Stagnali.

    Data: 
    16.08.2010

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 1 visitatore collegati.