• banner

    Piano per il Parco e partecipazione, la parola ai cittadini


    Comunicato stampa del 27.09.2010

    È stata buona la risposta della cittadinanza al primo incontro pubblico sul Piano per il Parco, momento inaugurale del ciclo di seminari che intende coinvolgere la popolazione nel processo di redazione del più importante strumento di pianificazione, mai realizzato nei quindici anni successivi all’istituzione dell’Ente Parco.

    Nel corso dell’evento, svoltosi presso la Biblioteca del Circolo ufficiali della Marina militare, è stata effettuata dall’Architetto Giovanni Cafiero – coordinatore del Gruppo di lavoro incaricato di redigere Piano e Regolamento del Parco – una presentazione tecnica sullo stato di avanzamento dei lavori e sugli argomenti che saranno oggetto di discussione nei seminari tematici che si terranno nell’arco dei primi dieci giorni di ottobre. L’intervento ha seguito i saluti istituzionali del Presidente del Parco Giuseppe Bonanno e le dichiarazioni del Presidente della Provincia di Olbia-Tempio, Fedele Sanciu, e del Sindaco di La Maddalena, Angelo Comiti. Presenti anche alcuni membri di maggioranza e di minoranza del Consiglio comunale di La Maddalena.

    Al termine dei contributi programmati è rimasto molto tempo per consentire una prima interazione tra il pubblico e gli organizzatori. Diversi ed articolati gli interventi dei presenti: imprenditori, turisti innamorati delle isole dell’Arcipelago e semplici cittadini hanno avuto l’opportunità di prendere la parola e fornire alcuni primi spunti e contributi ad alcuni dei quali il Presidente Bonanno e l’Architetto Cafiero hanno replicato. Le idee e anche le critiche, avanzate in modo costruttivo e propositivo dai partecipanti, hanno permesso di animare proprio quel momento di scambio – tra Ente Parco e Gruppo di lavoro da un lato e cittadini dall’altro – che è alla base del processo di partecipazione e proseguirà, col solo coinvolgimento del Gruppo di lavoro, nel corso dei seminari tematici che si svolgeranno a Caprera, presso il Centro di Educazione Ambientale del Parco. (Il calendario degli incontri è disponibile all’indirizzo: www.lamaddalenapark.it/progettazione/piano-per-il-parco/partecipazione) Inoltre da lunedì 27 settembre fino al 18 ottobre chiunque potrà inviare all’Ente Parco le proprie osservazioni, recandosi fisicamente presso gli uffici del Parco dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 14.00, mentre per lo sportello “virtuale” saranno attivati due indirizzi email – uno ordinario (piano@lamaddalenapark.org) e uno dedicato alla posta elettronica certificata (piano.lamaddalenapark@pec.it) – ed infine un modulo web tramite il quale inviare le proprie osservazioni anche nel caso in cui non si disponesse di un indirizzo di posta elettronica.

    Il Presidente Giuseppe Bonanno ha commentato: «Siamo ancora in una fase preliminare: la prima bozza dovrà essere consegnata all’Ente Parco entro la fine del mese di ottobre e proprio per tale ragione è stato deciso di permettere un confronto pubblico che si articola cinque incontri e seminari: spero che non ci sia bisogno di ulteriori chiarimenti sulla volontà dell’Ente Parco di interagire con la comunità maddalenina prima ancora di disporre di una bozza. Fondamentale è inoltre il confronto con l’amministrazione comunale e quella provinciale, con le quali è stato intavolato un dialogo che nel futuro sono certo porterà a raccogliere frutti importanti.»

    Data: 
    27.09.2010

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 4 visitatori collegati.