• banner

    Piano per il parco e Regolamento, terminato il primo ciclo di incontri


    Comunicato stampa del 09.10.2010

    Si è concluso sabato 9 ottobre il primo ciclo di incontri dedicati al coinvolgimento della popolazione e dei portatori d’interesse nel processo di redazione del Piano per il parco – il più importante strumento di pianificazione – e del Regolamento.

    Nel corso degli ultimi due seminari, svoltisi venerdì 8 e sabato 9 ottobre presso il CEA (Centro di Educazione Ambientale) di Stagnali a Caprera, gli esperti del Gruppo di lavoro – coordinato dall’Architetto Giovanni Cafiero – incaricato dall’Ente Parco hanno realizzato alcune presentazioni tecniche, ma allo stesso tempo divulgative, sugli argomenti del patrimonio naturale e culturale e del paesaggio.

    Notevoli gli elementi di pregio dell’Arcipelago anche da un punto di vista scientifico, caratteristiche riconducibili al valore della biodiversità, al numero di endemismi, alla qualità del paesaggio. Interessante è stata, nel corso del seminario di sabato 9 ottobre, l’esposizione del concetto di “paesaggio partecipato”, dove alla comunità locale dovrebbe essere ricondotto il compito di individuare non solo i vari elementi di maggiore bellezza ma anche gli aspetti negativi, come il paesaggio degradato – nel quale sono presenti situazioni non certamente all’altezza delle attese rispetto all’inclusione del territorio all’interno di un Parco nazionale – o il paesaggio provvisorio, riconducibile principalmente alla temporanea ma massiccia presenza turistica del periodo estivo e all’abusivismo in tema di rifiuti. Un primo elenco è stato elaborato grazie alla presenza, nel Gruppo di lavoro, di appartenenti alla Comunità maddalenina, come Marta Battaglia, e di professionisti che attualmente lavorano al Piano urbanistico comunale, come il geologo Fausto Pani. Grazie alla disponibilità di materiale cartografico e fotografico i presenti hanno avuto la possibilità di segnalare al Gruppo di lavoro la presenza di discariche abusive e situazioni di degrado, individuandole sulle mappe.

    La partecipazione della popolazione locale agli ultimi due seminari è stata inferiore alle attese. Il Presidente Giuseppe Bonanno ha commentato: «Dispiace constatare che la cittadinanza non abbia preso a cuore la fase di partecipazione alla redazione del Piano per il Parco e del Regolamento; eppure questo strumento è davvero suscettibile di cambiare profondamente in positivo il futuro dell’Arcipelago. L’Ente Parco ha garantito la massima visibilità e trasparenza in questa fase, stimolando anche l’amministrazione comunale, e ritengo possibile ed auspicabile nei prossimi mesi un ulteriore momento di coinvolgimento e di apertura alla popolazione. In queste giornate qualsiasi cittadino avrebbe potuto prendere la parola e segnalare al Gruppo di lavoro e all’Ente Parco alcune situazioni di criticità o di degrado. È stata dunque un’occasione colta solo parzialmente: certe volte ci sarebbe invece bisogno di una maggiore interazione, di fornire elementi di riscontro e confrontarsi con le istituzioni, visto che poi proprio a queste ultime ci si rivolge per intervenire».
    Il prossimo appuntamento sul tema del Piano per il parco è previsto per lunedì 18 ottobre, quando si terrà un incontro, con le autorità regionali e le altre istituzioni competenti, per la Valutazione ambientale strategica (VAS) del Piano.
    L’Ente Parco ricorda che proprio fino al 18 ottobre chiunque potrà comunque continuare a comunicare all’Ente Parco le proprie osservazioni sugli argomenti trattati nel corso degli incontri e che saranno disciplinati in maggior dettaglio nel Piano per il Parco e nel Regolamento; sarà infatti possibile recarsi fisicamente presso l’Ufficio del Piano, presso la sede di via Giulio Cesare, dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 14.00, oppure inviare per iscritto le proprie idee tramite lo sportello “virtuale” attivato appositamente (all’indirizzo www.lamaddalenapark.it/piano) oppure scrivendo ai due indirizzi email, uno ordinario (piano@lamaddalenapark.org) e uno dedicato alla posta elettronica certificata (piano.lamaddalenapark@pec.it).

    Data: 
    09.10.2010

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 3 visitatori collegati.