• banner

    Garibaldi agricoltore ed eroe invalido. Studenti di Correggio ospiti del Parco di La Maddalena


    Comunicato stampa del 03.04.2011

    Gli studenti di alcune classi dell’Istituto tecnico statale “Luigi Einaudi” di Correggio visiteranno nei prossimi giorni le isole dell’Arcipelago di La Maddalena, anche grazie al supporto dell’Ente Parco di La Maddalena, nell’ambito di un progetto per i 150° dell'Unità d'Italia dal nome “Garibaldi agricoltore, eroe invalido”, il che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Correggio, della Provincia di Reggio Emilia e della Regione Emilia Romagna.

    Il programma della scolaresca prevede, per il giorno 5 aprile alle ore 16, una visita presso l’Istituto nautico “Domenico Millelire” di La Maddalena per incontrarsi con il Preside dell’Istituto e il Direttore dell’Ente Parco Mauro Gargiulo ed essere così introdotti alle bellezze isolane. Subito dopo la presentazione è previsto lo svolgimento di una breve gita turistico-culturale attraverso la città con il supporto di una guida del Parco. Il giorno seguente l’Ente Parco offrirà ai partecipanti un’escursione in barca per ammirare le preziose risorse ambientali dell’Arcipelago di La Maddalena.
    Il 7 aprile alle ore 9.00 gli studenti emiliani visiteranno il Compendio garibaldino, mentre alle ore 11 ci sarà la cerimonia di consegna del primo tricolore reggiano. Il vicesindaco di Correggio consegnerà la bandiera al vicesindaco di La Maddalena. Saranno presenti il Direttore del Parco, la direttrice del Compendio garibladino, il Preside del Nautico “Millelire” di La Maddalena e una rappresentanza degli stessi studenti. A seguire alcuni dipendenti dell’Istituto nautico di La Maddalena accompagneranno i ragazzi in escursione a Poggio Rasu per arrivare a Stagnali, dove gli studenti mangeranno al sacco e poi visiteranno gratuitamente i musei del Cento di Educazione Ambientale del Parco.

    Sviluppato dell’Istituto tecnico statale “Luigi Einaudi” di Correggio, “Garibaldi agricoltore ed eroe invalido” è un progetto interculturale ed interdisciplinare che mira a mettere in luce i meriti di Garibaldi sia come persona che combatte valorosamente anche quando invalido, sia come protagonista della costruzione dell’Unità d’Italia, sia come fondatore dell’ENPA e agronomo rispettoso dell’ambiente.
    Il progetto s’inserisce in una ventennale attività di educazione alla salute, alla solidarietà e alla cittadinanza attiva. Prevede attività da svolgere intra moenia ed extra moenia, ovvero momenti che coinvolgono studenti di singole classe ed attività per studenti volontari di tutte le classi dell’istituto, i loro genitori e i cittadini.
    Numerose associazioni sono già state contattate e tutte hanno espresso apprezzamento, interesse e disponibilità a collaborare: Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena e Museo di Garibaldi, Comune di Correggio (Assesorato alla Scuola, Assessorato alle Politiche Giovanili, Biblioteca, Centro Giovani), Distretto sociale Coop Correggio, CIA, Coldiretti, Cantine Riunite, ASL, Ospedale San Sebastiano, AltrArte, AVO, AUSER, ANFFAS, Ass.ne Traumi Cranici, Polisportiva Canolese-Progetto Valerio, A.Ge di Reggio Emilia.

    Data: 
    03.04.2011

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 2 visitatori collegati.