• banner

    Vent’anni di Parco nazionale: un anno di celebrazioni


    Comunicato stampa del 10.01.2014

    Anniversario dell’istituzione del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, prima area protetta in Sardegna istituita ai sensi della Legge quadro sulle aree protette: vent'anni dopo il 10 gennaio 1994 - data di pubblicazione della Legge n. 10/1994 sulla Gazzetta ufficiale, l'Ente Parco ha fatto il punto sulle attività impostate per il 2014.

    Le manifestazioni programmate saranno l’occasione per celebrare i vent’anni del Parco in chiave di superamento del concetto di isolamento e “area parco” come area chiusa. Il parco vuole tessere rapporti di rete verso il territorio regionale e proiettare ancor più proficuamente la propria immagine a livello nazionale e internazionale. Le premesse ci sono tutte: “Biennale Arte e Natura”, “Isole amiche del clima”, “Settimana del Parco”, “Centro esperienziale”, “Marchio di qualità dei Parchi del nord Sardegna” e il “Laboratorio degli oli essenziali” saranno l’occasione per sviluppare in un quadro che diviene sempre più organico le  attività di un area che investe concretamente in un offerta turistica che favorisca la destagionalizzazione.

    In particolare, la novità del 2014 vedrà impegnato il Parco e l’Aiab (Associazione italiana agricoltura biologica) nella realizzazione di un “Centro esperienziale” che sarà allestito presso il CEA (Centro di educazione ambientale) del Parco. Un centro che - come già accade da 3 anni a questa parte con il successo dei corsi di educazione alimentare svolti presso le scuole di La Maddalena che coinvolgono i giovani studenti nella conoscenza e nei procedimenti produttivi delle eccellenze agricole sarde - si estende al mondo dei fruitori del Parco, dopo i lusinghieri risultati e le continue sollecitazioni in tal senso provenienti dagli stessi utenti.
    Attraverso la valorizzazione dei prodotti tipici offerti dalla Gallura, il Parco intende lavorare alla costruzione di una filiera che leghi l’Arcipelago ai prodotti e alle lavorazioni artigianali del territorio. Il “Centro esperienziale” affiancandosi al “Laboratorio degli oli essenziali” e alla realizzazione di un marchio di tutela ambientale “Isole amiche del clima”, rappresenteranno occasioni e opportunità di offerte innovative che possano amplificare l'attrattività del nostro territorio.

    «I primi vent’anni di attività del Parco che oggi celebriamo – spiega il Presidente Giuseppe Bonanno - meritano un’attenzione che verrà costantemente rilanciata per tutto il 2014. I risultati raggiunti in questi anni devono servire per guardare con fiducia al futuro dell’Ente che, nei limiti delle competenze statutarie, deve saper colloquiare in maniera efficace con tutto il territorio. L’istituzione del GECT – PMIBB ha garantito una dimensione internazionale al Parco come era nelle intenzioni dei padri fondatori. Oggi, dobbiamo guardare al resto del territorio del nord Sardegna creando un’interlocuzione che sappia creare un connubio tra le valenze ambientali, paesaggistiche e culturali dell’Arcipelago e i prodotti della terra  che la Gallura offre»

    Data: 
    10.01.2014

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 3 visitatori collegati.