• banner

    Gigli recisi sull’Isola di Spargi, denuncia per una turista


    Comunicato Stampa n. 25 del 17.08.2016

    È scattata la denuncia per una turista che aveva deciso di raccogliere gigli sulla spiaggia piccola di Cala Granara sull’Isola di Spargi. Incurante dei richiami dei bagnanti che ripetutamente segnalavano la presenza di un’area protetta, la turista ha pensato che in fondo non ci fosse niente di eccezionale nel comporre un mazzolino di quei fiori così profumati. La segnalazione con la documentazione fotografica allegata è arrivata rapidamente negli uffici dell’Ente Parco che, allertato il personale del Corpo forestale di Vigilanza Ambientale BLON Palau è riuscito a raggiungere e individuare la persona su una delle barche da traffico che accompagnano gli ospiti per i tour dell’Arcipelago.

    Un episodio negativo che da un lato evidenzia l’incoscienza di alcune persone dall’altro sottolinea come una diffusa cultura ambientale possa aiutare il personale addetto al controllo nell’individuare e intervenire rapidamente in situazioni di questo tipo.

    Data: 
    17.08.2016

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 11 visitatori collegati.