• banner

    Sensibilizzazione ambientale: in distribuzione i posacenere da spiaggia


    Comunicato Stampa n. 42 del 17.07.2017

    Gettare i mozziconi di sigaretta per terra, a mare, dai finestrini delle auto è un gesto di grande inciviltà, ma lo è ancor di più usare le fessure naturali delle rocce come posacenere o nascondere le cicche sotto la sabbia:  una cicca di sigaretta può impiegare dai 1 a 5 anni per dissolversi in natura.

    L’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena ha il dovere di sensibilizzare i cittadini al rispetto dell’ambiente e di provare a proteggerlo con i propri mezzi, per questo motivo dai prossimi giorni comincerà una distribuzione capillare da parte del personale del Parco dei posacenere da spiaggia, realizzati in materiale riciclato e personalizzato con il logo del Parco e con il logo del numero per le emergenze a mare della Capitaneria di Porto, il 1530.

    Sarà possibile ritirare gratuitamente i portacenere tascabili presso l’Ufficio relazioni con il pubblico del Parco e presso l’Infopoint del Comune di La Maddalena. Il comodo posacenere verrà regalato a coloro che faranno un’autorizzazione per l’imbarcazione o un’autorizzazione di pesca sportiva presso l’Ufficio del Parco competente  o presso le strutture convenzionate, sarà inoltre disponibile presso gli aderenti al Marchio Isole Amiche del Clima: il bar Eolo e Trinita a Bassa Trinita, El Chiringhito a Monti d’A Rena, Nido d’Aquila e Carlotto nelle medesime località, Relitto Poldo Beach, i Mille, Caffè del Borgo, Barone Rosso, Garibaldi e Caffè dei Mari a Caprera, Bar zì Antò a Tegge, Bar Fiume, Hotel Ma & Ma, Hotel Nido d’Aquila, B&b Chez Cocò, B&b La Siesta e Osteria Chez Cocò, Residenza Villa Taphros; presso le attività di noleggio e locazione autorizzate dall’Ente e presso tutte le barche da traffico autorizzate dall’Ente, oltre che nelle biglietterie Delcomar e La Maddalena Lines.

    «Cerchiamo di tutelare l’ambiente anche attraverso campagne di sensibilizzazione come questa – spiega il Commissario straordinario dell’Ente Leonardo Deri –  i 15mila pezzi acquistati verranno distribuiti nei prossimi giorni in diverse strutture presenti nell’Arcipelago. Abbiamo deciso di usare come canale principale per veicolare il messaggio e farsi portavoce della nostra iniziativa tutti quegli operatori che con noi collaborano aderendo alle iniziative e ai progetti del Parco, come gli iscritti al marchio Isole Amiche del Clima o quelle iniziative economiche che ogni anno regolarizzano la loro posizione con l’Ente».

    Data: 
    17.07.2017

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 1 utente e 5 visitatori collegati.

    Utenti on-line

    • s.corriga