• banner

    “Agosto al Parco”: eventi e iniziative per scoprire l’Arcipelago


    Un’estate di eventi nel Parco Nazionale di La Maddalena per tutti gli ospiti e i residenti che nel mese di agosto vorranno scoprire le bellezze dell’Arcipelago, anche quelle più nascoste, all’insegna di natura, cultura, storia e ambiente.Il motore de “La macchina del tempo” accompagnerà gli ospiti in visita agli “Orti di Garibaldi”: un viaggio tra la passione civile e la vocazione ambientale dell’eroe di Caprera per celebrare al meglio i 150 anni dell’Unità d’Italia.

    L’estate prevede anche un viaggio tra le biodiversità marine e terrestri con i due percorsi “Sentiero blu” e “Sentiero verde” e percorsi alla scoperta delle valenze ambientali e culturali con gli appuntamenti di “E…state al Parco”, oltre al concorso “Natura e poesia” in lingua italiana e in maddalenino. In calendario anche altri eventi, tra i quali attività di sensibilizzazione ambientale con le giornate dedicate alla pulizia dei litorali con “Operazione Thalassa”.
    Il programma e la locandina sono disponibili cliccando qui; per informazioni di dettaglio è possibile contattare il numero 0789 7902.11/23.

    A partire dagli inizi del mese di agosto prenderà il via una lunga serie di eventi e manifestazioni organizzate direttamente dall’Ente Parco per promuovere il territorio e le specificità ambientali del Parco: giorno dopo giorno sarà possibile scoprire il territorio all’insegna di un’estate sostenibile.

    La macchina del tempo” è un evento che nelle giornate del 4, 8, 11, 16, 18, 22 e 29 agosto accompagnerà gli ospiti del Parco in visita ai Musei del Parco e agli Orti di Garibaldi: un percorso di educazione ambientale tra la passione civile e la vocazione agricola dell’eroe di Caprera per celebrare al meglio i 150 anni dell’Unità d’Italia. Si tratta di una vera e propria visita guidata in autobus da La Maddalena a Caprera con varie soste: dopo la partenza, prevista da Piazza Comando alle ore 9, la prima fermata sarà presso la tomba della cavalla Marsala, alla quale farà seguito una visita guidata agli orti di Garibaldi. A conclusione del percorso sarà effettuata una visita a tutte le strutture del CEA di Stagnali (Museo geomineralogico, Museo del mare, Centro Ricerca Delfini e Laboratorio della conoscenza). Il rientro a La Maddalena è previsto alle 13.30. Il costo – che comprende tutte le attività del programma – è di € 4,50 per soli adulti.

    Sentiero blu/ Sentiero verde. Il primo appuntamento è fissato per martedì 2 agosto alle 9.00 presso il CEA (Centro Educazione Ambientale) del Parco con il percorso “Sentiero verde”: un itinerario che prevede attività di trekking naturalistico, con l’accompagnamento di guide del Parco, alla scoperta della macchia mediterranea e degli endemismi dell’Arcipelago. Il giorno seguente sarà la volta di “Sentiero blu”, un percorso di snorkeling alla scoperta dell’ambiente sottomarino del Parco. “Sentiero verde” e “Sentiero blu” sono attività gratuite che si ripeteranno rispettivamente ogni martedì e mercoledì del mese, con ritrovo presso il Laboratorio della Conoscenza all’interno CEA di Stagnali. Per informazioni è possibile chiamare il numero di telefono 0789 728164.

    E… State al Parco”. Continuano per tutto il mese di agosto le visite guidate gratuite di “E… State al Parco” con tre diverse tipologie di percorsi: “Fratelli d’Italia” – dedicato alla storia dell’isola di La Maddalena e del suo abitato e previsto per i giorni 2 e 23 agosto – propone, con partenza dalla Colonna Garibaldi alle ore 10.00, un’immersione nella storia della Maddalena e delle vicende collegate all’Unità d’Italia, oltre ai principali monumenti del centro storico e alla chiesa patronale; “Caprera segreta” si concentra invece sull’ambiente naturale di Caprera e include una visita alle batterie militari, è invece previsto per le giornate del 5, 12, 19 e 26 agosto: appuntamento alla sbarra d’ingresso Forte Arbuticci alle 9.00 per un itinerario che va dal Forte Arbuticci  a Candeo. Ritrovo fissato alle ore 9.00 alla Chiesa della Trinità per il percorso dedicato alle “Pietre della Maddalena”, previsto per il 9 e il 16 agosto e include una visita alla chiesetta della Trinita e ai primi insediamenti corsi, passando per le rocce tafonate e scendendo fino alla spiaggia di Bassa Trinita. Per informazioni di dettaglio: 340 3341615.

    Festival “Natura e poesia”. L’Ente Parco, in collaborazione con l’Associazione culturale Festina Lente, promuove la I Edizione del Festival “Natura e Poesia”, dedicato alla salvaguardia della natura attraverso la mediazione della creatività artistica e letteraria per un ambiente a misura d’uomo. La manifestazione nasce con l’intento di creare un’occasione per far conoscere e apprezzare il mondo della poesia come filosofia di vita e risorsa culturale, nonché per promuovere l’amore e il rispetto per la natura. Il concorso, che prevede il 16 agosto come ultimo giorno per la presentazione degli elaborati, è diviso in due sezioni (poesia in lingua italiana e in maddalenino), ognuna delle quali prevede la partecipazione di due categorie: juniores (fino a 18 anni) e seniores (oltre i 18 anni). La premiazione è prevista per mercoledì 24 agosto.

    Operazione Talassa”. Le due mattinate di venerdì 12 e giovedì 25 agosto saranno intermente dedicate all’educazione e alla tutela ambientale con “Operazione Talassa”, che coinvolgerà associazioni, volontari e personale del Parco nella pulizia dei litorali di Bassa Trinita e di Due Mari nella prima giornata e di Monti d’a Rena e della Spiaggia del Relitto nella seconda.

    Il commento del Presidente Bonanno: «Un ampio spettro di possibilità quello che abbiamo voluto proporre agli ospiti e anche a tutti i residenti che vorranno scoprire il Parco e la varietà di opportunità che esso offre – spiega il Presidente Giuseppe Bonanno. – In particolare, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia vogliamo promuovere l’iniziativa “La macchina del tempo”, che l’Ente Parco ha ideato come un viaggio nel tempo alla scoperta del Garibaldi meno noto: quello più legato al privato e alla sua passione per l’agricoltura e che vede impegnato l’Ente proprio in un progetto di recupero degli “Orti di Garibaldi”. Le iniziative organizzate dal Parco che accompagneranno in queste settimane l’estate maddalenina puntano ad una valorizzazione dei temi più legati all’ambiente e alle possibilità che da esso derivano, all’insegna di un’estate più sostenibile e piacevole.»

    Data: 
    30.07.2011

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 0 visitatori collegati.