• banner

    Attiva dal 20 giugno l'isola ecologica per diportisti a Cala Gavetta


    Anche quest’anno l’Ente Parco ed il Comune di La Maddalena collaborano nell’ambito del progetto per la pulizia dei litorali cofinanziato dalla Provincia Olbia-Tempio: il Parco, in accordo con la Capitaneria di Porto di La Maddalena, ha infatti acquistato un’isola ecologica che ha messo a disposizione del Comune di La Maddalena.

    L’idea nasce dalla necessità di offrire un utile servizio ai diportisti dell’Arcipelago, che permetta la raccolta degli oli esausti, emulsioni, batterie esauste, filtri, bidoni e stracci contaminati, disincentivando pratiche di abbandono di questi rifiuti altamente inquinanti in mare, patrimonio da difendere e da tutelare.

    A partire dal 20 di giugno, i diportisti possono conferire gratuitamente i rifiuti speciali provenienti dalle imbarcazioni presso l’isola ecologica posizionata nel lato sud-ovest del Porto Turistico di Cala Gavetta.

    In particolare è possibile conferire le seguenti tipologie di rifiuti:

    • batterie esauste
    • oli usati
    • emulsioni oleose
    • filtri aria
    • filtri olio
    • stracci contaminati
    • imballaggi contaminati

    Il servizio è garantito sette giorni su sette con i seguenti orari: mattina 9.30 – 11.30 e pomeriggio 17.00 – 19.00
    Per quanto concerne le modalità di conferimento, ci si dovrà attenere alle indicazioni fornite dal personale addetto alla gestione dell’isola.
    Al fine di disciplinarne il funzionamento, il Consiglio Comunale di La Maddalena ha approvato il 19 giugno un’integrazione al “Regolamento per la gestione del Porto Turistico di Cala Gavetta” ed, in virtù di tale previsione regolamentare, la Capitaneria di Porto, la Polizia Locale e le altre forze dell’ordine potranno sanzionare chi deposita rifiuti nei pressi dell’isola ecologica qualora questa sia chiusa o incustodita. L’isola ecologica di Cala Gavetta è infatti ai soli diportisti che sostano nel porto turistico: gli altri cittadini potranno consegnare i propri rifiuti speciali presso l’isola ecologica del Vaticano.

    La campagna “Spiagge pulite” viene condotta dal 2010 grazie alla collaborazione tra le due istituzioni presenti sul territorio – Parco e Comune – e al contributo finanziario della Provincia di Olbia-Tempio. Oltre alle attività di rimozione dei rifiuti, lo scorso anno è stata distribuita una brochure informativa realizzata dall’Ente Parco, che sarà ristampata anche quest’anno con informazioni aggiornate sullo smaltimento dei rifiuti e sarà distribuita proprio tra i diportisti e i visitatori dell’Arcipelago, per ricordare che anche la più piccola delle disattenzioni dell’uomo può procurare all’ambiente un danno durevole.
    Anche quest’anno, inoltre, una squadra di operai assunti dall’Ente Parco si occuperà della rimozione dei rifiuti dagli arenili, secondo un programma che sarà concordato nelle prossime settimane col Comune di La Maddalena

    Data: 
    25.06.2012

    Newsletter del Parco

    Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti sulle attività del Parco

    Linea Amica

    banner_linea-amica.jpg

    Utenti on-line

    Ci sono attualmente 0 utenti e 2 visitatori collegati.