Raganella Tirrenica

La Raganella Tirrenica (Hyla sarda), dotata di spiccato mimetismo, è in grado di cambiare colore, a seconda del substrato e della temperatura. Colore variabile da verde ad olivastro, solitamente con macchie scure sulla superficie superiore.

Interessante la foto, che mostra la sua mimetizzazione color “Granito”, e le prossime, che invece mostrano colori più tenui. La striscia scura laterale ha inizio all'altezza della narice, attraversa occhio e timpano, e continua fino alle anche, frammentandosi spesso in varie macchie. Le parti inferiori sono bianche o giallastre. Sulla faccia inferiore degli arti posteriori si osservano spesso delle strisce scure. Le iridi hanno tinta dorata.

La specie vive in prossimità di paludi, laghi, stagni, corsi d'acqua, canali e pozze di esondazione, generalmente provvisti di ricca vegetazione. Risulta frequente anche in aree antropizzate. Come la maggior parte degli endemismi sardo-corsi, vive in Sardegna, comprese le principali isole minori, in Corsica e nell’Arcipelago Toscano; sembra essere assente soltanto nelle cime più alte del Gennargentu.

La dieta degli adulti e degli immaturi è composta quasi esclusivamente da insetti, ragni e lumache. Le larve assumono detrito organico, materia vegetale come alghe e piante, e plancton. La riproduzione avviene da marzo a maggio, a seconda della quota e delle condizioni atmosferiche.

L'arrivo dei maschi alle zone di frega precede quello delle femmine. I maschi sono di taglia inferiore alle femmine. La lunghezza media varia da 3,5 a 4 cm, solo eccezionalmente raggiunge i 5 cm.

Le aree di accoppiamento sono costituite da acque poco profonde e ben vegetate, ferme od a scarsa corrente. La frega avviene durante le ore notturne. L'amplesso è di tipo ascellare. Le uova, di diametro compreso tra 1,5 e 2 mm, sono fecondate dal maschio man mano che vengono emesse. Ogni femmina depone alcune centinaia di uova.

Foto: Massimiliano Doneddu

Ultime notizie correlate a Anfibi

Ragno alloctono nel Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena
Ragno alloctono nel Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena
25-set-20
La nostra guida ambientale escursionistica Emanuela Zedda ha documentato la presenza nel nostro territorio, di un esemplare ....
Progetto di educazione ambientale avviato con Sensibilmente ONLUS
Progetto di educazione ambientale avviato con Sensibilmente ONLUS
19-set-20
Crediamo molto in questo progetto di inclusione sociale ed educazione ambientale. E' tutto pronto per partire, attendiamo ....
Restituita a Budelli la sabbia rosa prelevata 30 e 50 anni fa
Restituita a Budelli la sabbia rosa prelevata 30 e 50 anni fa
15-set-20
Ci ha contattato un turista che 30 anni fa aveva prelevato un vasetto di sabbia rosa e avrebbe voluto restituirlo. Lo ....
Proseguono le visite guidate gratuite presso Cala Coticcio e Cala Brigantina
Proseguono le visite guidate gratuite presso Cala Coticcio e Cala Brigantina
01-set-20
Proseguono le visite guidate gratuite presso i sentieri di Cala Coticcio e Cala Brigantina, entrambe zone TA (tutela integrale) ....