Archivio notizie

 09-ago-21
Coticcio incredibile violazione: bivacco con fuoco notturno
Coticcio incredibile violazione: bivacco con fuoco notturno

Questa mattina siamo stati avvisati da una delle guide private che operano su Cala Coticcio della presenza di alcuni turisti che avevano tranquillamente bivaccato nella Cala durante la notte, addirittura spezzando i ginepri secolari che crescono nel retroduna per accendere un fuoco.
Siamo indignati che ancora, nel 2021 ed in una zona di riserva integrale, ci siano persone che si permettano di deturpare in questo modo oltraggioso il nostro splendido territorio, non curanti delle regole e dei pericoli.
Ricordiamo infatti che oltre a dover essere autorizzati per percorrere il sentiero che conduce a Cala Coticcio, è vietato danneggiare la flora presente, come pure accendere fuochi non solo perché in zona di riserva integrale, ma anche nel rispetto del Piano antincendi boschivi che l'Ente ha adottato in accordo con le autorità competenti.
Alla vista della guida e dopo i numerosi richiami della stessa, i turisti sono scappati con la loro canoa e ora il personale dell'Ente e le Forze dell'Ordine sono alla loro ricerca per poterli sanzionare.
 

 
 
 

Altre notizie correlate