Archivio notizie

 29-ago-21
I nuovi progetti approvati dal Consiglio Direttivo
I nuovi progetti approvati dal Consiglio Direttivo

Un Consiglio Direttivo altamente fruttifero quello conclusosi il 𝟐𝟕 𝐚𝐠𝐨𝐬𝐭𝐨 𝟐𝟎𝟐𝟏 con l’𝐚𝐩𝐩𝐫𝐨𝐯𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐢𝐦𝐩𝐨𝐫𝐭𝐚𝐧𝐭𝐢 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐢 che – grazie al notevole lavoro svolto dagli Uffici coordinati dal Direttore Michele Zanelli - favoriranno lo 𝐬𝐯𝐢𝐥𝐮𝐩𝐩𝐨 𝐟𝐮𝐭𝐮𝐫𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐭𝐞𝐫𝐫𝐢𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐏𝐚𝐫𝐜𝐨 𝐍𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐀𝐫𝐜𝐢𝐩𝐞𝐥𝐚𝐠𝐨 𝐝𝐢 𝐋𝐚 𝐌𝐚𝐝𝐝𝐚𝐥𝐞𝐧𝐚.

𝐏𝐢𝐚𝐧𝐨 𝐝𝐢 𝐞𝐫𝐚𝐝𝐢𝐜𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐜𝐢𝐧𝐠𝐡𝐢𝐚𝐥𝐞

Dopo aver ricevuto il nulla osta dalla Regione Sardegna, il Piano operativo per l’eliminazione dei cinghiali è stato definitivamente approvato. 𝗔𝗽𝗽𝗲𝗻𝗮 𝗳𝗶𝗻𝗶𝗿𝗮̀ 𝗹𝗮 𝘀𝘁𝗮𝗴𝗶𝗼𝗻𝗲 𝘁𝘂𝗿𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗮 𝘀𝗮𝗿𝗮̀ 𝗽𝗼𝘀𝘀𝗶𝗯𝗶𝗹𝗲, 𝗿𝗶𝗽𝗿𝗲𝗻𝗱𝗲𝗿𝗲 𝗹𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗶𝘁𝗮̀ 𝗱𝗶 𝘀𝗽𝗮𝗿𝗼 𝗲 𝗰𝗮𝘁𝘁𝘂𝗿𝗮. Le azioni proseguiranno per tutto il tempo necessario a raggiungere l’eradicazione.

𝐈𝐬𝐨𝐥𝐚 𝐝𝐢 𝐁𝐮𝐝𝐞𝐥𝐥𝐢

E’ stato approvato il progetto preliminare di fattibilità relativo all’Efficientamento energetico della casa di Cala di Roto. Spesa complessiva, Euro 194.974,98.

Il progetto - finanziato con i fondi sia ministeriali che del Parco - rappresenta un grande investimento per il futuro dell’isola. 𝗡𝗲𝗹 𝗰𝗮𝘀𝗲𝗴𝗴𝗶𝗮𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗦𝗽𝗶𝗮𝗴𝗴𝗶𝗮 𝗥𝗼𝘀𝗮 𝘃𝗲𝗿𝗿𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗿𝗲𝗮𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝘁𝗶 𝘂𝗻 𝗶𝗺𝗽𝗶𝗮𝗻𝘁𝗼 𝗲𝗻𝗲𝗿𝗴𝗲𝘁𝗶𝗰𝗼 𝗮𝘂𝘁𝗼𝗻𝗼𝗺𝗼, 𝗲 𝗴𝗹𝗶 𝗶𝗺𝗽𝗶𝗮𝗻𝘁𝗶 𝗶𝗱𝗿𝗶𝗰𝗼, 𝗳𝗼𝗴𝗻𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗲 𝗱𝗶 𝗱𝗲𝗽𝘂𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲.

Questo intervento, 𝘂𝗻𝗶𝘁𝗼 𝗮𝗹 𝗿𝗶𝗳𝗮𝗰𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗽𝗮𝘀𝘀𝗲𝗿𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗺𝗮 𝗱𝘂𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗶 𝗖𝗮𝗹𝗮 𝗱𝗶 𝗥𝗼𝘁𝗼, 𝗽𝗲𝗿𝗺𝗲𝘁𝘁𝗲𝗿𝗮̀ 𝗹𝗮 𝗿𝗶𝗾𝘂𝗮𝗹𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗮𝗿𝗲𝗮 per una futura e attenta fruizione del bene pubblico da parte di tutti i visitatori del Parco Nazionale.

È stato anche approvato il Progetto per la sorveglianza della Spiaggia Rosa. In molti ricorderanno dell’impegno dei ragazzi della 𝘀𝗰𝘂𝗼𝗹𝗮 𝗱𝗶 𝗠𝗼𝘀𝘀𝗼, che nel 2016 organizzarono una raccolta fondi per contribuire a rendere pubblica l’Isola di Budelli.

I fondi raccolti da questi giovani studenti, grazie alla 𝗰𝗼𝗹𝗹𝗮𝗯𝗼𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹 WWF Italia, verranno impiegati per l’installazione di 𝘁𝗲𝗹𝗲𝗰𝗮𝗺𝗲𝗿𝗲 che consentiranno un costante 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐨𝐥𝐥𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐬𝐩𝐢𝐚𝐠𝐠𝐢𝐚 𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐚𝐬𝐚.

𝐌𝐨𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐒𝐨𝐬𝐭𝐞𝐧𝐢𝐛𝐢𝐥𝐞

Grazie al lavoro di squadra tra 𝗣𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗲 Comune di La Maddalena, sono stati approvati gli interventi per la realizzazione di 𝗔𝗿𝗲𝗲 𝗱𝗶 𝗦𝗼𝘀𝘁𝗮 𝗽𝗲𝗿 𝗦𝗵𝗮𝗿𝗶𝗻𝗴 𝗠𝗼𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝘆, per la realizzazione della 𝗣𝗶𝘀𝘁𝗮 𝗖𝗶𝗰𝗹𝗮𝗯𝗶𝗹𝗲 tra La Maddalena e Caprera. La spesa complessiva stanziata è di € 10.244.000,00 (dieci milioni e duecentoquarantaquattromila), e dimostra concretamente l’impegno del Parco a favorire uno sviluppo del territorio che ne valorizzi la fruizione sostenibile.

𝐏𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐢 𝐒𝐞𝐧𝐭𝐢𝐞𝐫𝐢 𝐃𝐢𝐠𝐢𝐭𝐚𝐥𝐢 𝐞 𝐒𝐞𝐧𝐭𝐢𝐞𝐫𝐨 𝐝𝐞𝐢 𝐏𝐚𝐫𝐜𝐡𝐢

L’impegno del Consiglio Direttivo si è rivolto anche alla 𝗿𝗲𝘁𝗲 𝘀𝗲𝗻𝘁𝗶𝗲𝗿𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗮 𝗱𝗲𝗹 𝗣𝗮𝗿𝗰𝗼, che attira moltissimi visitatori ogni anno e che necessita di essere valorizzato nel migliore dei modi e con investimenti sostanziosi.

Per questo motivo è stato 𝗮𝗽𝗽𝗿𝗼𝘃𝗮𝘁𝗼 𝗹’𝗮𝗰𝗰𝗼𝗿𝗱𝗼 𝗰𝗼𝗻 𝗶𝗹 CAI - Club Alpino Italiano 𝗽𝗲𝗿 𝗮𝘁𝘁𝗿𝗲𝘇𝘇𝗮𝗿𝗲, 𝗺𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼𝗿𝗮𝗿𝗲, 𝗱𝗶𝗴𝗶𝘁𝗮𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝗿𝗲 𝗲 𝗽𝘂𝗯𝗯𝗹𝗶𝗰𝗶𝘇𝘇𝗮𝗿𝗲 𝗹𝗮 𝗿𝗲𝘁𝗲 𝗲𝘀𝗰𝘂𝗿𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗮 del Parco Nazionale e aggiornare la Cartografia della nostra sentieristica.

E’ inoltre stato𝗮𝗽𝗽𝗿𝗼𝘃𝗮𝘁𝗼 𝗶𝗹 𝗽𝗿𝗼𝗴𝗲𝘁𝘁𝗼 “𝗦𝗲𝗻𝘁𝗶𝗲𝗿𝗼 𝗱𝗲𝗶 𝗣𝗮𝗿𝗰𝗵𝗶”, 𝘃𝗼𝗹𝘂𝘁𝗼 𝗱𝗮𝗹 Ministero della Transizione Ecologica per la creazione di un 𝘀𝗲𝗻𝘁𝗶𝗲𝗿𝗼 𝗲𝘀𝗰𝘂𝗿𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗼 𝗰𝗵𝗲 𝘂𝗻𝗶𝘀𝗰𝗮 𝗶 𝟮𝟰 𝗣𝗮𝗿𝗰𝗵𝗶 𝗡𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗶 𝗱’𝗜𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮. Entrare a far parte della rete escursionistica nazionale favorirà il turismo escursionistico nel nostro territorio, garantendo una presenza importante anche e soprattutto al di fuori della stagione estiva.

𝐏𝐫𝐞𝐦𝐢𝐨 𝐓𝐞𝐬𝐢 𝐝𝐢 𝐋𝐚𝐮𝐫𝐞𝐚 𝐅𝐫𝐚𝐧𝐜𝐞𝐬𝐜𝐨 𝐍𝐚𝐫𝐝𝐢𝐧𝐢

Il Consiglio Direttivo del Parco ha anche approvato la creazione di un premio per i 𝗹𝗮𝘂𝗿𝗲𝗮𝗻𝗱𝗶 𝗰𝗵𝗲 𝗽𝗿𝗼𝗱𝘂𝗿𝗿𝗮𝗻𝗻𝗼 ��𝗲𝘀𝗶 𝗿𝗶𝗴𝘂𝗮𝗿𝗱𝗮𝗻𝘁𝗶 𝗹’𝗮𝗺𝗯𝗶𝗲𝗻𝘁𝗲, 𝗹𝗮 𝘀𝘁𝗼𝗿𝗶𝗮, 𝗹’𝗲𝗰𝗼𝗻𝗼𝗺𝗶𝗮, 𝗹𝗮 𝗰𝘂𝗹𝘁𝘂𝗿𝗮 dell’Arcipelago.

Il premio è 𝗱𝗲𝗱𝗶𝗰𝗮𝘁𝗼 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗺𝗲𝗺𝗼𝗿𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗹 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗮𝗹𝗶𝘀𝘁𝗮 𝗲 𝘀𝗰𝗿𝗶𝘁𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗼 𝗡𝗮𝗿𝗱𝗶𝗻𝗶, prematuramente scomparso, grande conoscitore della storia della società maddalenina.

L' approvazione di questi progetti non solo rappresenta un grande 𝗶𝗻𝘃𝗲𝘀𝘁𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗶𝗻 𝘁𝗲𝗿𝗺𝗶𝗻𝗶 𝗲𝗰𝗼𝗻𝗼𝗺𝗶𝗰𝗶 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗼 𝘀𝘃𝗶𝗹𝘂𝗽𝗽𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝘁𝗲𝗿𝗿𝗶𝘁𝗼𝗿𝗶𝗼, ma è anche espressione del lavoro di 𝗰𝗼𝗼𝗿𝗱𝗶𝗻𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗰𝗵𝗲 𝗹’𝗼𝗿𝗴𝗮𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗶𝗻𝗱𝗶𝗿𝗶𝘇𝘇𝗼 𝗽𝗼𝗹𝗶𝘁𝗶𝗰𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗣𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗵𝗮 𝗱𝗮 𝘁𝗲𝗺𝗽𝗼 𝗶𝗻𝘁𝗿𝗮𝗽𝗿𝗲𝘀𝗼 𝗰𝗼𝗻 𝗹’𝗔𝗺𝗺𝗶𝗻𝗶𝘀𝘁𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗮𝗹𝗲 e soprattutto dimostra concretamente l'𝗶𝗺𝗽𝗲𝗴𝗻𝗼 𝗮𝘀𝘀𝘂𝗻𝘁𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗿𝗲𝗮𝗹𝗲 𝗲 𝗰𝗼𝗻𝗰𝗿𝗲𝘁𝗮 𝘀𝗮𝗹𝘃𝗮𝗴𝘂𝗮𝗿𝗱𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗹 𝗽𝗮𝘁𝗿𝗶𝗺𝗼𝗻𝗶𝗼 𝗻𝗮𝘁𝘂𝗿𝗮𝗹𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗣𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗡𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗔𝗿𝗰𝗶𝗽𝗲𝗹𝗮𝗴𝗼 𝗱𝗶 𝗟𝗮 𝗠𝗮𝗱𝗱𝗮𝗹𝗲𝗻𝗮.

Il Consiglio Direttivo porge un sentito ringraziamento al Direttore e a gli Uffici dell’Ente Parco per il lavoro svolto.

 
 
 
 
 

Altre notizie correlate