Archivio notizie

 10-nov-21
Rete Regionale per la Conservazione della Fauna Marina
Rete Regionale per la Conservazione della Fauna Marina

La Rete regionale per la Conservazione della Fauna Marina (tartarughe e cetacei) ha pubblicato sul Portale Sardegna Ambiente un'interessante notizia che vogliamo riproporre.
"Sono trascorsi diversi giorni dalla liberazione dei quattro esemplari di Caretta caretta avvenuta il 9 ottobre nella spiaggia di San Giovanni di Sinis (https://portal.sardegnasira.it/news-detail-natura ): grazie ai tracciatori satellitari posizionati sul loro carapace è stato possibile seguirne fin da subito gli spostamenti.
Le quattro tartarughe, dopo un po’ di ambientamento iniziale, si sono allontanate dal punto della liberazione, prendendo direzioni differenti e mostrando, per i dati attualmente a disposizione, comportamenti riconducibili alla norma e incoraggianti rispetto alla scelta di reintroduzione in natura".

Nei prossimi giorni saranno disponibili nel sito Sardegna Ambiente le informazioni relative alle attività di monitoraggio sugli esemplari di Caretta caretta rilasciati dalla Rete Regionale e dotati di sistemi di tracciamento satellitare.
Leggi la news completa: In viaggio con le tartarughe - News Detail Natura (sardegnasira.it)

 
 
 

Altre notizie correlate