Archivio notizie

 29-apr-21
Educazione ambientale e disabilità
Educazione ambientale e disabilità

E’ iniziato il 26 aprile il progetto di educazione ambientale, voluto dal Parco già dal 2019, che vede coinvolti 5 ragazzi, tutti di La Maddalena, e l’Associazione SensibilMente ODV .

Ai ragazzi e ai loro educatori sono state consegnate le divise del Parco, alcuni gadget ecosostenibili ed è stata assegnata un’area dotata di aiuole in legno nelle quali verranno coltivate alcune piante di stagione.

Il percorso teorico-pratico ideato dal Parco con la collaborazione dell’Associazione SensibilMente ODV e dei suoi educatori specializzati, consiste infatti nella gestione di un piccolo orto situato presso il Centro di Educazione Ambientale del Parco e allo svolgimento di mansioni di cura e abbellimento del verde del Centro stesso.

E’ davvero una grande soddisfazione potersi mettere al servizio dell’ambiente e della comunità per lo sviluppo di progetti che nonostante tutte le difficoltà del momento, legate alla pandemia da Covid-19, permetteranno ai nostri ragazzi di avere un impegno costante, retribuito, i cui ritorni in termini di autonomia, fiducia in sé stessi, cura dell’ambiente e consapevolezza delle proprie risorse sono inestimabili!

Presto il Centro di Educazione Ambientale del Parco assumerà un altro aspetto perché degli esperti agronomi insegneranno ai ragazzi le tecniche di coltura, come riconoscere arborescenze ed infiorescenze, mantenendo l’intera area ordinata e contribuendo anche all’eradicazione di specie floristiche “aliene” presenti all’interno dell’area stessa.

Salvaguardia dell’ambiente e inclusione sociale, questi i due temi portanti attorno ai quali ruota il progetto di educazione ambientale del Parco.

Ringraziamo le famiglie dei ragazzi, il personale specializzato e l’Associazione SensibilMente ODV per aver creduto fino in fondo nell’occasione concreta offerta dal Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena.

Consulta altre informazioni sul progetto

 
 
 

Altre notizie correlate